Anno XI, 22 | 09 | 2017
Teatro Roma di via Umbertide- Dal 26 settembre, "I Bonobo" di L. Baffie. Regia di V. Acqua PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

 

Teatro  Roma

di via Umbertide 3 Rm

 

26 Settembre | 19 Novembre 2017 – Prima Nazionale

Fabio Ferrari, Gianluca Ramazzotti, Giorgio Borghetti, Milena Miconi,

JunIchicawa, Stefania Papirio.

I BONOBO

di Laurent Baffie

Adattamento e Regia Virginia Acqua

Scena Alessandro Chiti

Costumi Mara Gentile

Una produzione di Gianluca Ramazzotti per Ginevra Media prodsrl

°°°°

Al via la stagione teatrale 2017/2018 del Teatro Roma. Il sipario si apre con una grande scommessa: a differenza di quello che avviene in tante altre realtà, non solo romane, dove gli spettacoli restano in scena per pochi giorni, al Teatro Roma si inverte questa tendenza, programmando la maggioranza degli spettacoli per 5 o 6 settimane, alzando, quindi, il livello produttivo ed imprenditoriale.Per un progetto simile bisogna unire le forze, ed è quello che hanno fanno i due direttori artisti,Pietro Longhi e Gianluca Ramazzotti.

Una città come Roma non può non avere un teatro in cui le produzioni siano presentate per un lungo periodo di tempo.  Oramai è un dato di fatto che in tutta Europa le produzioni di quasi tutti i teatri europei restino in cartellone per tante settimane, a volte molti mesi. Quattro prime nazionali, tre riprese della scorsa stagione, due novità italiane, un musical attualmente in scena a Londra, giovani registi ed esperte conferme, beniamini del pubblico ed artisti da scoprire e riscoprire  per un nuovo cartellone fresco dinamico e di grande divertimento.

La stagione del Teatro Roma si apre  quindi con la prima produzione dal 26 Settembre al 19 Novembre – in prima nazionale: I BONOBO di Laurent Baffie, adattamento e regia di Virginia Acqua. Protagonisti:Fabio Ferrari, Gianluca Ramazzotti, Giorgio Borghetti, Milena Miconi,JunIchicawa, Stefania Papirio.

Andrea, cieco, Daniele, sordo e Leonardo, muto, sono tre amici d’infanzia handicappati dalla nascita, che incarnano in tutto e per tutto la saggezza delle tre famose scimmiette. Stanchi per la loro disabilità, di fare sesso a pagamento, perché impossibilitati a sedurre delle vere donne, decidono di mettere un annuncio in una chat per incontrare delle ragazze, elaborando un piano per nascondere il loro handicap e abbordarle tranquillamente senza che queste si rendano conto della loro  disabilita.

Grazie a questo piccolo stratagemma e ad un sito di incontri creato dai tre uomini, i tre si alternano nei tre differenti appartamenti per incontrare le tre donne, Tina, Angelica e Giulia che si sono iscritte alla chat. Per non far scoprire il loro handicap i tre uomini inventeranno i più incredibili stratagemmi che permetteranno a Leonardo il muto di parlare ad Andrea  il cieco di vedere e a Daniele sordo di sentire. Ma malgrado questo, niente andrà come previsto.Uno dei più importanti ed esilaranti successi francesi per la prima volta in una versione tutta italiana.

Ufficio Stampa a cura di Maya Amenduni

 
ISSN 2280-6091

info@scenarionline.com
Direttore Responsabile

Angelo Pizzuto
pizzutoang@gmail.com

Vice direttore

Cinzia Baldazzi
cinziabaldazzi@gmail.com

Coordinamento redazionale
Lucia Tempestini
Redazione affari sociali

Francesco Nicolosi Fazio
francesconicolosi.f@tiscali.it

Banner